Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3194

Risultati da 831 a 840 DI 3194

15/05/2013 La “conversione” delle cellule della cute che producono insulina

Una nuova arma contro il tumore del pancreas
Uno studio dell’Università degli Studi di Milano in uscita su PNAS scopre un metodo, sicuro e privo di rischi, per trasformare le cellule della cute in cellule che producono insulina, senza alterarne il DNA.
Straordinarie le potenzialità nella terapia del tumore al pancreas e del diabete. La prestigiosa rivista PNAS pubblica uno studio dell'Università di Milano che apre nuove prospettive di cura per i vari tipi di diabete e per il tumore del pancreas. La ricerca, finanziata da AIRC, MIUR e ... (Continua)

14/05/2013 Nesso evidente fra il consumo dell'alimento e l'insorgenza della patologia

La carne rossa aumenta il rischio di cancro all'esofago
Sono davvero tanti gli studi sugli effetti che la carne produce nell'organismo. Una nuova ricerca sottolinea il rischio maggiore di insorgenza del cancro esofageo in quelle persone che mangiano la carne in quantità elevate.
In particolare, per chi predilige carne rossa il rischio maggiore sarà legato all'insorgenza di un cancro esofageo a cellule squamose, mentre per chi preferisce le carni lavorate è più probabile lo sviluppo ... (Continua)

14/05/2013 Studio rivela i limiti della formula attualmente utilizzata

Pertosse, vaccino più efficace cambiando adiuvante
Un cambio dell'adiuvante potrebbe potenziare l'efficacia del vaccino contro la pertosse. A dirlo è uno studio del Trinity College di Dublino pubblicato su Plos Pathogens. L'adiuvante è la molecola che serve a stimolare la risposta immunitaria e accompagna le parti del microrganismo responsabile della patologia.
In passato veniva utilizzato integralmente il batterio, una tecnica assai efficace ma con molti effetti collaterali. Ora il vaccino è composto solo da alcune parti del microrganismo e ... (Continua)

13/05/2013 Il pigmento che dà colore ai capelli legato allo sviluppo del cancro

L'insidia del melanoma nei capelli rossi
Anche senza un'esposizione alle radiazioni ultraviolette, il rischio di melanoma è alto in alcune persone. Stando a una ricerca del Massachusetts General Hospital, le persone con i capelli rossi sono maggiormente predisposte al melanoma a causa dei pigmenti che donano alla capigliatura quella particolare colorazione.
I ricercatori hanno testato la teoria su un gruppo di topi in laboratorio, come spiega David Fisher, coordinatore dello studio: “abbiamo studiato la formazione del melanoma nei ... (Continua)

10/05/2013 L'assunzione di cibi contenenti nicotina riduce il rischio della malattia

Per il Parkinson utile la nicotina
La nicotina sembra avere un effetto protettivo nei confronti della malattia di Parkinson. Una ricerca dell'Università di Washington con sede a Seattle ha evidenziato come il consumo di cibi che contengono la sostanza, come le solanacee – ovvero peperoni e pomodori – contribuisca a ridurre il rischio di insorgenza della malattia.
Sulle pagine di Annals of Neurology, la coordinatrice della ricerca Susan Searles Nielsen spiega: “la malattia di Parkinson è un disturbo del movimento causato dalla ... (Continua)

10/05/2013 Ricercatori americani puntano il dito contro la proteina Ddr2

Cancro al seno, ecco perché quello denso è più a rischio
È noto che le donne con un seno più denso del normale mostrano una probabilità maggiore di sviluppare il cancro mammario in forma metastatica aggressiva. Sulla ragione per la quale ciò accade ha indagato una ricerca della Washington University School of Medicine di St. Louis, che ha pubblicato gli esiti dello studio su Nature Cell Biology.
Il prof. Gregory Longmore, docente di oncologia molecolare presso l'ateneo americano, spiega che la maggiore densità delle mammelle in certe donne è ... (Continua)

10/05/2013 Tasso di regressione della malattia del 70%

Tumore al polmone, efficace gefitinib
Un tasso di regressione del tumore al polmone del 70%. I risultati dello studio IFUM1, presentati oggi all’European Multidisciplinary Conference in Thoracic Oncology (EMCTO), convalidano l’efficacia della terapia di prima linea con Gefitinib nei pazienti occidentali affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) positivo alla mutazione del gene EGFR (Recettore per il Fattore di Crescita Epidermico).
“Lo studio IFUM, che è stato condotto su 106 pazienti in 13 paesi europei, ... (Continua)

10/05/2013 La parkina fondamentale non solo nei meccanismi del Parkinson

L'importanza di un gene chiave per non invecchiare
Nei meccanismi che accelerano il processo naturale di invecchiamento rientra a pieno titolo il gene parkina. Già noto per il suo ruolo nell'insorgenza del Parkinson, il gene rappresenta una chiave di volta per comprendere più in profondità ciò che determina longevità o meno negli esseri umani.
Una ricerca dell'Università della California di Los Angeles si è occupata dell'argomento, pubblicando un resoconto sulle pagine di Proceedings of the National Academy ... (Continua)

09/05/2013 Il batterio responsabile utilizza la proteina Ef-Tu per aggredire l'organismo

Il ruolo di una proteina in caso di polmonite
Uno dei batteri responsabili dell'insorgenza di polmonite sfrutta una proteina per accedere alle cellule dell'organismo umano, procedendo a una sua modificazione. A scoprirlo è uno studio della Emory University pubblicato sulla rivista mBio.
I ricercatori hanno analizzato lo Pseudomonas Aeruginosa, un batterio che spesso causa la polmonite in fase di degenza ospedaliera, grazie alla spettrometria di massa e all'utilizzo di proteine modificate geneticamente. Hanno scoperto che il batterio ... (Continua)

09/05/2013 Le cellule di grasso stimolano la produzione della proteina responsabile

L'artrite causata dal grasso nel ginocchio
A causare l'artrite contribuiscono talvolta le cellule di grasso presenti nel ginocchio. A sostenerlo è una ricerca pubblicata dal Journal of Immunology, secondo cui il grasso stimolerebbe la produzione di una proteina coinvolta nel processo che dà luogo all'artrite.
La scoperta, finora verificata solo su modello murino, potrebbe rivelarsi fondamentale per la ricerca di un trattamento valido allo scopo di dare una risposta ai tanti milioni di persone nel mondo che soffrono della ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale