Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3366

Risultati da 831 a 840 DI 3366

12/03/2014 16:33:16 Tecnica che favorisce una chemioterapia più efficace e mirata

Nanoparticelle eliminano i tumori sfruttandone l'energia
Una sperimentazione in atto dei ricercatori dell'Università della North Carolina ha messo in rilievo l'efficacia di un nuovo approccio antitumorale. Si tratta di nanoparticelle che sfruttano l'energia delle cellule cancerose per distruggere il tumore rilasciando i farmaci al suo interno.
Lo studio, pubblicato su Nature Medicine, apre la strada all'utilizzo di una chemioterapia più efficace e mirata che risparmi le cellule sane. Le microscopiche nanoparticelle usate nell'esperimento sono ... (Continua)

12/03/2014 10:31:13 Nuova tecnica apre la strada a medicinali innovativi

Nuovi farmaci per l'osteoporosi
Un team di ricerca spagnolo sta gettando le basi per la messa a punto di nuovi farmaci in grado di ostacolare l'osteoporosi. Gli scienziati dell'Università di Granada hanno ideato una nuova metodologia che permette di misurare in maniera non invasiva e in tempo reale la concentrazione di ioni fosfato nelle cellule vive.
Questo consente di conoscere la biodisponibilità di farmaci utilizzati in patologie specifiche come ad esempio l'osteoporosi. Lo studio, pubblicato sul Journal of Physical ... (Continua)

11/03/2014 12:05:03 L’impiego di impalcature biologiche, nuova frontiera della medicina rigenerativa
Matrix, dalla fantascienza alla realtà clinica
La copertura efficace e stabile di una perdita di sostanza rimane per il chirurgo un problema di non facile soluzione, in particolare a carico delle estremità e soprattutto dell’arto inferiore. La situazione anatomica e vascolare di tale distretto infatti fa sì che tale distretto sia quanto mai predisposto ad essere coinvolto da lesioni difficili, di origine neuropatica o vascolare.
Si tratta di lesioni parziali o a tutto spessore, che provocano a volte l’esposizione di tessuti nobili quali ... (Continua)
11/03/2014 11:53:00 Yogurt e latticini per dimagrire

Il calcio, un alleato per il controllo del peso
Il calcio è il minerale più abbondante dell'organismo e localizzato al 99% nello scheletro. Questo minerale viene spesso collegato al benessere di ossa e denti, ma oltre alla funzione che svolge su queste specifiche parti del corpo, il calcio partecipa anche al processo di coagulazione del sangue, al mantenimento della normale funzione muscolare, alla neurotrasmissione e ricopre un ruolo fondamentale rispetto al metabolismo energetico.
L’Osservatorio AIIPA (Associazione Italiana Industrie ... (Continua)

11/03/2014 10:11:00 Studio apre nuove prospettive nell’ambito della medicina rigenerativa

Con la corsa nuove cellule staminali nel cervello
Che l’esercizio fisico giovi non solo al corpo ma anche al cervello, grazie alla produzione di nuovi neuroni, è cosa nota. I ricercatori dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibcn-Cnr) di Roma hanno però dimostrato per la prima volta che la corsa è in grado perfino di bloccare il processo di invecchiamento cerebrale e di stimolare la produzione di nuove cellule staminali, che migliorano le capacità mnemoniche. Lo studio è pubblicato sulla ... (Continua)

10/03/2014 Le tecniche per farla diventare invisibile e quelle per prevenire le complicanze

Come trattare la cicatrice
La cicatrice in chirurgia estetica è fondamentale, è la firma del chirurgo che ha eseguito l'intervento e come tale "deve" essere perfetta. In tal senso, il chirurgo estetico valuta prima dell'intervento, sempre con attenzione, le linee di incisione cutanee che corrisponderanno inevitabilmente con le cicatrici, immaginando anche la possibile reazione ai fili di sutura che quel paziente potrà avere.
La cicatrice infatti può essere differente da un paziente all'altro, a seconda del tipo di ... (Continua)

08/03/2014 11:59:31 Superata la fase III della sperimentazione

Ruloxitinib per la policitemia
Per i pazienti malati di policitemia vera, anche detta morbo di Vaquez, potrebbe essere presto disponibile ruxolitinib. La casa farmaceutica Novartis ha annunciato il raggiungimento dell'endpoint primario da parte del farmaco in uno studio di fase III.
L'obiettivo era il mantenimento del controllo dell'ematocrito senza la necessità di salasso e la riduzione del volume della milza in pazienti intolleranti a idrossiurea.
La policitemia vera è una malattia clonale della cellula staminale ... (Continua)

08/03/2014 10:44:54 La fibroina di seta medicata inibisce la proliferazione di batteri e funghi
Infezioni della pelle, un tessuto speciale le combatte
È italiano l'inventore di un tessuto speciale che riesce a contrastare le infezioni della pelle. Si chiama Dermasilk ed è stato creato da Dino Montagner, che lo ha brevettato anni fa. Il prodotto, denominato fibroina di seta medicata, è stato al centro di una ventina di studi scientifici ed è attualmente rimborsato dai sistemi sanitari di mezza Europa, ma incredibilmente non da quello italiano. Dermasilk, presentato sul British Journal of Dermatology, è addirittura stato inserito nelle linee ... (Continua)
08/03/2014 09:22:24 Renderebbero più efficaci le terapie di fecondazione

Per la fertilità femminile servono gli ormoni maschili
La fertilità femminile è sempre più minacciata da una serie di fattori. Per questo molte donne fanno appello alla fecondazione in vitro per rimanere incinte. Alcune cliniche hanno cominciato a somministrare alle pazienti gel o cerotti a base di testosterone, l'ormone maschile che sembrerebbe in grado di aumentare anche la produzione degli ovuli. Si utilizzano anche integratori a base di DHEA (deidroepiandrosterone), una sostanza che una volta assimilata dall'organismo si trasforma in ... (Continua)

07/03/2014 12:02:06 Il regime alimentare potrebbe allontanare la progressione della malattia

Una dieta ipercalorica aiuta in caso di Sla
Uno studio di fase II segnala la possibile efficacia di una dieta ipercalorica nei pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica.
Anne-Marie Wills, ricercatrice presso il Massachusetts General Hospital di Boston che ha partecipato alla sperimentazione, spiega: “la Sla è una malattia neurodegenerativa letale e rapidamente progressiva che colpisce le cellule nervose deputate al controllo dei movimenti muscolari”
A 3 anni dalla diagnosi i pazienti generalmente muoiono, dopo aver ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale